La Grande Bellezza

Un po’ fuori dal covo…

/La Grande Bellezza – Un po’ fuori dal covo…
La Grande Bellezza – Un po’ fuori dal covo… 2018-04-04T12:45:35+00:00

Project Description

Paolo Sorrentino con Tony Servillo e Serena Grandi non sono bastati.
Tanti premi, tante ovazioni senza poi lasciar più tracce, il nulla. Come quelle noiosissime lezioni magistrali di Criminologia Predittiva che io invece liquido con quattro ironiche battute in aula.
Ho riscritto tante volte questo post, tante quante quelle in cui l’ho cancellato. Mi sono annoiato a scriverlo, forse perché ho letto troppi articoli, troppi post, migliaia di commenti al riguardo degli ultimi fatti omicidiari a Roma. Annoiato perché in tante analisi più o meno acute ognuno ha avuto tema di vedere l’ovvietà. Perché chi mi conosce sa quanto ami documentarmi ed ascoltare ogni versione. Adesso credo di sapere tutto ad esempio sui ChemParty (?), scelte di vita.
E più mi documentavo e più sentivo l’inutilità di tutto quanto letto.
Tutte riflessioni più o meno sensate ma nessuna che non fingesse di cadere dal pero… e quando l’ipocrisia regna, meglio far calare il silenzio. Le posizioni ideologiche con l’ipocrisia non cambiano e la possibilità predittiva in criminologia ricrolla inesorabile. Altri stupri, altri delitti, altri pedofili, altri amici assassini… delitti sempre più sanguinari, sempre più febbrili di ferocia ci attendono sui media. A questo punto lasciamo lavorare la giustizia con i suoi modi di fare, spesso scialbi, le cose inutili che essa ritiene invece pertinenti.